Centrale Turbogas Priolo Gargallo

PROTEZIONE CARTERATURA CAMINI ED IMPIANTO GVR CENTRALE TURBOGAS

COMMITTENTE: ENEL S.p.A.multinazionale dell’energia, partecipata dallo Stato Italiano, ed uno dei principali operatori integrati globali nei settori dell’energia elettrica e gas, per la centrale termoelettrica situata a Priolo Gargallo in Sicilia.

ESIGENZA: la centrale turbogas era stata realizzata in un’area compresa tra il mare ed una raffineria, all’epoca di proprietà ERG. ENEL S.p.a., per motivi di impatto visivo, decise di carterizzare i camini di scarico e l’impianto GVR.

SOLUZIONE: COLGOM, in considerazione dell’ambiente fortemente aggressivo per l’atmosfera marina e chimica, dopo una dettagliata relazione tecnica, formulò un idoneo ciclo di verniciatura introducendo il primer zincante organico variando, dunque, il classico ciclo C3 richiesto da ENEL S.p.a.

ELEMENTI DISTINTIVI: la sostituzione del primer ha permesso di ridurre notevolmente i tempi di verniciatura tra la prima e la seconda mano, senza alterare la protezione catodica offerta dalla polvere di zinco.

VANTAGGI: tempi di verniciatura ridotti di almeno due giorni, minori rischi di criccatura del primer zincante organico rispetto a quello inorganico inizialmente previsto con il ciclo classico C3. Dopo un sopralluogo effettuato a dicembre 2017, è stato constatato ancora l’ottimo stato della carterizzatura ottenuto con il ciclo di verniciatura proposto da COLGOM.